Indice del forum  
 FAQ  •  Cerca  •  Lista degli utenti  •  Gruppi utenti   •  Registrati  •  Profilo  •  Messaggi Privati  •  Login



 L'avanzamento pellicola nelle Rolleiflex. Successivo
Precedente
Nuovo TopicRispondi
Autore Messaggio
vngncl61
Site Admin


Registrato: 11/04/20 09:28
Messaggi: 15

MessaggioInviato: Sat May 02, 2020 9:36 am Rispondi citandoTorna in cima

Le Rolleiflex sono macchine molto affidabili, se trattate con un minimo di cura funzionano per anni senza dare problemi, ma, come tutte le altre, può capitare che si guastino.
Uno dei problemi che può capitarle è quello di un avanzamento pellicola non corretto, con spaziatura dei fotogrammi non regolare.
Vediamo perché accade.
Essendo la pellicola 120 priva di perforazioni, per consentire il corretto spaziamento dei fotogrammi non è possibile utilizzare un rullo dentato come per la pellicola 135, in moltissime fotocamere si usa il sistema della finestrella sul dorso, che permette il corretto avanzamento semplicemente servendosi dei numeri stampati sulla carta protettiva della pellicola. Nelle Rolleiflex biottica, ed in moltissime altre fotocamere medioformato, il sistema utilizzato è molto più sofisticato e complesso.

Image

All'interno del vano dove va posto il rullo ricevente della pellicola vi è una ruota zigrinata, posta su un asse che da un lato è tenuto da una molla

Image

Nell'immagine si vedono l'asse(A) imperniato sulla molla, e la ruota zigrinata (B)

La molla tiene in trazione la ruota zigrinata, permettendole di essere sempre appoggiata sul rullo ricevente.

Image

Dal lato opposto, l'asse della ruota zigrinata termina con un ingranaggio(1).

Una volta caricata la pellicola ed agganciata sul rullo ricevente, a dorso chiuso, la leva d'avanzamento permette il trascinamento del film. Va notato che, mano a mano che la pellicola viene fatta avanzare, aumenta il suo volume e dunque il suo diametro sul rullo ricevente, a causa di ciò il numero di giri necessari al corretto avanzamento della pellicola varia. Vediamo come lavorano i meccanismi deputati alla corretta spaziatura dei fotogrammi. A dorso chiuso la leva (6) viene spinta verso l'alto e va ad agganciare il dispositivo contafotogrammi (5), ruotando la leva d'avanzamento pellicola, la ruota dentata (4) trasmette il moto all'ingranaggio intermedio (3) che a sua volta lo trasmette al (2) che e direttamente collegato al rullo ricevente permettendo così la rotazione di quest'ultimo, tale rotazione oltre a far avanzare la pellicola, fa ruotare l'asse della ruota zigrinata, in tal moto l'ingranaggio (1) trasmette il ruotismo, tramite la ruota dentata in ottone a cui è collegato, al sistema contafotogrammi, al raggiungimento del corretto numero di giri dell'ingranaggio (1) l'avanzamento pellicola viene bloccato. In tal modo la spaziatura dei fotogrammi è sempre corretta.
I guasti di questo sistema sono quasi sempre dovuti o a rotture degli ingranaggi in seguito a forzature, oppure allo sgancio dell'asse della ruota zigrinata dalla molla tensionatrice, ma il più frequente è quello che il legame tra asse della ruota zigrinata e l'ingranaggio di trasmissione (1) si allenti, in tal modo l'asse ruota senza trasmettere, in maniera totale o parziale, il movimento al sistema contafotogrammi.



Image

L'immagine mostra i leveraggi di ingaggio del contafotogrammi in posizione di lavoro, in tale posizione la ruota con la numerazione dei fotogrammi è collegata a quella dell'albero della ruota zigrinata del vano portarullo superiore.
ProfiloMessaggio privato
Mostra prima i messaggi di:      
Nuovo TopicRispondi


 Vai a:   



Successivo
Precedente
Puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Tutti i fusi orari sono GMT


>

Provided by Forumgratis.com - Crea il tuo forum Gratis ora - Segnala Abuse

Coolnetwork Hosting Solution